Riapertura pascoli Da l'Ovi


Hecken & Feldgehölze, Magerwiesen, Wald | Realisiert im Oktober 2021 | Tessin

Riapertura pascoli Da l'Ovi

All’Ovi di Someo (370 msm) è presente un interessante paesaggio agricolo tradizionale caratterizzato dalla presenza di boschi golenali, pascoli estensivi, prati magri, muretti a secco, stalle e cascine in sasso. In questi ambienti estensivi l’armonia tra la natura e l’uomo è particolarmente elevata. Il Centro Natura Vallemaggia (https://www.cnvm.ch) e l’Ufficio forestale di Circondario hanno promosso la realizzazione di un progetto che permette di garantire nel tempo gli elevati valori naturalistici e culturali presenti (testo : CNV).

I prati magri e i pascoli estensivi ancora presenti all’Ovi di Someo sono particolarmente interessanti. Si tratta di ambienti di grande interesse naturalistico per la ricchezza di specie animali e vegetali che ospitano. In questo comparto vivono inoltre specie animali molto rare, come per esempio la farfalla Lopinga achine che vive in alcuni boschi radi del fondovalle, e l’uccello Piro piro piccolo che giunge dall’Africa per riprodursi sul greto del fiume Maggia (testo : CNV).

Naturnetz Ticino, con la sua squadra di civilisti, contribuisce alla relizazzione del progetto tagliando alberi e arbusti che invadono il pascolo alberato. Grazie alla sensibilità ecologica dei responsabili di Naturnetz, durante il lavoro vengono creati con i mucchi di legna diverse piccole strutture per i rettili e i piccoli mammiferi.


In der Nähe